Francesco Priore

COMMENTI & ANALISI

Il tetto del fondo di garanzia, nella legge di Bilancio per il 2022 fissato a 50 miliardi è troppo basso se confrontato con gli importi finanziati nel 2021 a tutela delle piccole e medie imprese italiane travolte dalla crisi sanitaria. La conclusione deriva da un'elaborazione effettuata dall'Ufficio Studi del Gruppo Nsa. [...]

Le ipotesi concretamente motivate e le soluzioni auspicate potrebbero essere, forse senza troppe difficoltà, trasformate in norme, ad esempio, con le consuete sistemazioni effettuate, tramite emendamenti, come avviene generalmente, con il «decreto milleproroghe» o similari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 1 =