P&G sgr, boutique italiana di gestione del risparmio attiva dal 2004 e tra i principali operatori europei negli investimenti in cartolarizzazioni, nel settore del credito, del private equity e del real estate, ha chiuso il 2021 con ricavi a 5,9 milioni di euro, segnando un incremento del 58% rispetto al 2020 e il margine operativo lordo si attesta su oltre 1,6 milioni, più che triplicato rispetto all'anno precedente. Così ora la società punta a un'ulteriore espansione, con un target di ricavi di 10 milioni di euro per il 2024 e un obiettivo di MOL a 3 milioni. [...]

Ricordiamo che l'operazione ha l'obiettivo di finanziare un programma di erogazioni di credito a favore di pmi da parte di Banca Valsabbina, che sono stati ceduti al veicolo di cartolarizzazione Valsabbina SME Platform spv srl fino allo scorso marzo. L'operazione era stata originata tramite il gruppo NSA (primo mediatore creditizio italiano per le imprese), con Phinance Partners come arranger. [...]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.